• Valledolmo

Valledolmo

Valledolmo è un grazioso e piccolo paese delle Madonie sud-occidentali, in provincia di Palermo, che sorge all’interno di un’ampia vallata sulle pendici di pizzo Sampieri.
Un paese di poche migliaglia di abitanti che ha saputo fare delle tipicità agroalimentari un marchio d'eccellenza e un'occasione imprenditoriale.
Ogni anno la raccolta del pomodoro siccagno, tipico della zona, viene celebrata con una sagra che richiama visitatori da tutto il comprensorio, mentre la Sagra dell’uva e festa dei vini doc, che si svolge nella Contea di Sclafani in cui ricade il territorio di Valledolmo, sancisce la qualità della produzione vinicola.
Il nome deriva dalla presenza di un enorme olmo cresciuto al centro della vallata vicino a un grande caseggiato della fine del '600 chiamato "Baglio Castellana", sede della baronia che ne fu proprietaria.
A Valledolmo si trova la storica tenuta della famiglia Tasca d’Almerita: Regaleali, dove un impianto di circa  400 ettari di vigneto si alterna a mandorleti, distese di ulivi e campi di grano. Un paesaggio tra i più emblematici della cultura mediterranea incentrata sui tre prodotti cardine della nostra dieta, da secoli a base di pane, olio e vino.
E su questi stessi ingredienti si basa anche la rustica cucina valledolmese, accompagnandoli di volta in volta a formaggi, legumi, verdure di stagione e erbe spontanee. Tra le ricette migliori: i favi a vugghiuneddu (fave bollite) e il maccu , purea di fave insaporita con finocchietto selvatico e condita con olio extravergine d'oliva crudo. 

Vedi mappa

FABRIZIA LANZA

In giro per il mondo per inseguire un sogno.

Per Fabrizia Lanza la cucina non è un mondo fatto solo di sapori ma soprattutto di gesti, di pensieri, di attese, di amori e grandi entusiasmi.
Nel cibo ha trovato una chiave straordinaria per rileggere la storia della sua famiglia e la cultura della sua terra, fatta di tante cucine diverse, aulica e popolare, semplice e complessa. A fianco della madre, Anna Tasca Lanza, che nel 1989 creò la scuola di cucina, e dei nonni, Fabrizia ha avuto la possibilità di costruire e raffinare la sua passione per il cibo.
L'obiettivo di Fabrizia oggi è non solo di diffondere la cucina della..

Vai alla pagina del produttore

VINCENZO ZAMMITO

La ceramica siciliana dipinta a mano

La produzione ceramica in Sicilia ha una tradizione millenaria, che ricorre con forme e motivi decorativi ogni volta diversi in tutte le culture che si sono insediate nell'isola. Erice, Caltagirone, Santo Stefano di Camastra, Burgio sono solo alcuni dei tanti siti di produzione ceramica sparsi sull'isola. Vincenzo Zammito a Valledolmo dal 2002 realizza lemmi, piatti e forme diverse in ceramica che poi vengono decorate esclusivamente a mano.
I lemmi che sono tipici contenitori siciliani dalla forma tronco-conica, smaltati.

Vai alla pagina del produttore

Un Viaggio nei nostri territori

Clicca il pin e scopri le nostre tenute
loading

Iscriviti alla nostra newsletter

Per ricevere informazioni su prodotti, promozioni e offerte pensate appositamente per te