• Leonforte

Leonforte

Leonforte è un piccolo centro dell'ennese, sui monti Erei, proprio nel cuore della Sicilia.
Fu fondato nel 1610 con licentia populandi da Nicolò Placido Branciforti che pensò di sfruttarne il terreno fertile, ricco di acque e di mulini. Il nome della città deriva dal blasone della casata di Branciforti: un leone rampante che regge lo stendardo con i moncherini delle zampe e il motto in fortitudine bracchiitui .
Ben presto la città crebbe e a fianco all’agricoltura si svilupparono nuove attività artigianali e produttive, come la lavorazione della terracotta, la concia delle pelli e la gualchiera di panni di feltro. Nell’800 la vita economica ebbe nuovo impulso con il sorgere di una filanda e di miniere di zolfo. Nel 1852 la città divenne possedimento dei conti Li Destri di Bonsignore.
Oggi l'economia si basa principalmente sul terziario e sull'agricoltura: Leonforte è il paese del grano, dell’olivo, della fava larga e della pesca settembrina. In particolare, la fava e la pesca sono due antiche cultivar tipiche della zona, di grande pregio e dalle eccelse qualità organolettiche: la prima viene tuttora coltivata in rotazione al frumento per arricchire i terreni di azoto; mentre la pesca tardiva, che, secondo la tradizione, viene avvolta in sacchetti di carta fino al momento della raccolta, conferisce al paesaggio collinare un aspetto insolito e suggestivo.
Diverse sono le attrattive artistiche e architettoniche della cittadina: in primis la Granfonte, simbolo di Leonforte, è una splendida fontana barocca con 24 cannelle dalle quali sgorga acqua purissima; il Giardino delle Ninfe è un altro mirabile esempio di fontana barocca; il palazzo Branciforti, antica residenza del principe; la chiesa Madre intitolata a Giovanni Battista, la chiesa di Santo Stefano e la magnifica opera di Pietro Novelli, L’elezione di Mattia Apostolo , posta presso il convento dei Cappuccini.

Vedi mappa

GIUSEPPE e ANGELO MANNA

Solo prodotti agricoli di Leonforte. Per scelta.

L'azienda agricola Agrirape, della famiglia Manna, nasce ad opera del nonno, Angelo Manna, che in provincia di Enna, proprio nel cuore della Sicilia, coltivava grano duro e fava larga di Leonforte nei 30 ettari della sua “Rape” (da cui il nome “Agrirape”).
La mission dell’azienda è da sempre quella di produrre prodotti agricoli tipici della zona ennese, nel rispetto della tradizione, della natura, del paesaggio e della cultura siciliana.
In primis la pesca tardiva di Leonforte, un’antica varietà locale, frutto di incroci spontanei, che hanno dato vita a questa straordinaria..

Vai alla pagina del produttore

Un Viaggio nei nostri territori

Clicca il pin e scopri le nostre tenute
loading

Iscriviti alla nostra newsletter

Per ricevere informazioni su prodotti, promozioni e offerte pensate appositamente per te