• Involtini di carne

Involtini di carne Difficoltà 1 2 Tempo di preparazione 60 '

Gli involtini di carne sono un secondo piatto tipico della Sicilia, dove vengono comunemente chiamati spiedini (o in dialetto spitini). Le ricette per prepararli sono innumerevoli: il ripieno infatti varia da provincia a provincia, e talvolta di casa in casa. Qui si propongono con formaggio, prosciutto, uova e pistacchi. Oltre all'immancabile alloro e alla cipolla che conferiscono l'aroma e il profumo caratteristici.

Vanno cotti sulla carbonella, al forno o anche in padella.

 

Ingredienti per 10 persone:

  • 1 kg di carne di vitello, molto tenero, tagliato a fettine molto sottili
  • 100 gr di formaggio tipo primo sale, tagliato a dadini
  • 175 gr di prosciutto cotto, tagliato a dadini
  • Prezzemolo tritato
  • 160 gr di pane a cassetta tagliato a cubetti piccoli
  • mezza cipolla rossa, tritata finemente
  • mezza cipolla rossa, tagliata a quarti
  • foglie di alloro Bio delle Madonie
  • Peperoncino Bio delle Madonie
  • 2 uova
  • 50 gr di pistacchio di Bronte
  • Pane a cassetta tagliato a rettangoli di circa (3x8 cm)
  • Olio extravergine di oliva di Regaleali
  • Pangrattato
  • Sale
  • Pepe

Procedimento:

In una padella di media capienza, soffriggete la cipolla tritata con olio d'oliva. Aggiungete quindi il pane a cassetta tagliato a cubetti piccoli e il prosciutto cotto tagliato a dadini. Cuocete leggermente mescolando costantemente.

Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Condite con sale e un pizzico di peperoncino Bio delle Madonie.

Aggiungete i pistacchi, le due uova intere, il prezzemolo tritato e il formaggio.

Su un tagliere o sulla superficie da lavoro, aprite le fettine di carne una per volta.

Prendete una manciata di condimento, compattandolo con la mano e posizionatelo nella parte bassa della fettina di carne.

Arrotolate la carne su se stessa, intorno al condimento, cercando di chiudere le parti esterne verso l'interno.

Prendete uno stecco di legno e iniziate infilando una foglia di alloro, poi un pezzo di cipolla tagliato a quarti, una fetta di pane a cassetta e un involtino. Continuate con la medesima sequenza fino alla fine dello stecco e mettete da parte.

Una volta terminati gli stecchi, passateli nell'olio d'oliva (conviene utilizzare un recipiente capiente affinché siano ben oleati da tutte le parti) e poi passateli nel pangrattato.

Preriscaldate il forno a 180° e fateli cuocere per 30 minuti finché non avranno un bel colore dorato.

Servite caldi.


Iscriviti alla nostra newsletter

Per ricevere informazioni su prodotti, promozioni e offerte pensate appositamente per te