FILOMENA ALAIMO

Filomena Alaimo ha voluto riprendere l’antica ricetta della cuddrireddra di Delia, nata in questo piccolo paese in provincia di Caltanissetta. Delia, che in arabo vuol dire vigneto, sorge sul pendio di un colle dal paesaggio caratterizzato da viti, mandorli, ulivi e peschi. Un dolce, il cui nome risulta quasi impronunciabile per chi non è siciliano, che è talmente radicato nel territorio dell’entroterra siculo da essere diventato ormai un simbolo della pasticceria tradizionale rientrante, prima nella selezione dell’Arca del Gusto e poi tra i Presidi Slow Food. Si narra che la forma “a corona” sia nata in omaggio alle castellane che vivevano a Delia durante la guerra dei Vespri Siciliani nella fortezza medioevale che sovrasta la cittadina.

Nessun prodotto per questo produttore