• Arancine

Arancine Difficoltà 1 2 3 4 Tempo di preparazione 3 ore

Prodotti utilizzati

Attendi stiamo aggiungendo i prodotti

Le arancine - o arancini, che dir si voglia – sono palle di riso allo zafferano fritte e ripiene. Le farciture tradizionali sono alla carne, con tritato di maiale e manzo, (come quella presentata nella nostra ricetta) e al burro, con prosciutto cotto, burro e mozzarella. Nel tempo si sono diffuse numerosissime varianti con melanzane, spinaci, pollo o addirittura cioccolato!

A Palermo l'arancina (rigorosamente femmina) è la regina della rosticceria e viene tradizionalmente mangiata per la festa di Santa Lucia, il 13 dicembre. 

Ingredienti per farne 30 (circa 20 persone):

Ripieno:

  • ½ kg tritato, misto maiale e manzo
  • 1 carota, 1 costa di sedano, finemente tritati
  • 2 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
  • 1 tazza da thé di salsa di pomodoro
  • 1 cucchiaio da caffé di estratto diluito in mezza tazzina d’acqua

Risotto:

  • 1 cipolla piccolo
  • 2 cucchiai di olio o burro
  • 1 kg riso per risotto
  • 2 litro di brodo (pollo o vegetale) 
  • 4 filamenti o un cucchiaio da caffè di zafferano
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • Sale e pepe nero qb.

Pastella:

  • 2 cucchiai di farina
  • ½ tazzina d’acqua
  • 2 uova
  • Pizzico di sale
  • Pan grattato in abbondanza
  • 2 litri di olio di semi

Procedimento:

Ripieno

È consigliabile preparare il ripieno un giorno prima affinché diventi più spesso e più facile da maneggiare. In ogni caso, anche se viene preparato poco prima delle arancine, è importante che sia ben freddo.

Iniziate soffriggendo nell’olio d’oliva la cipolla, la carota e il sedano e una volta dorate aggiungete il tritato di carne. Lasciate insaporire per cinque minuti sino a quando anche la carne avrà un colore bruno, quindi aggiungete la salsa di pomodoro e l’estratto sciolto precedentemente in poca acqua calda. Lasciate cuocere per almeno 30 minuti a fuoco moderato.

Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

Risotto

Per il risotto, soffriggete la cipolla nell’olio e, se piace, unite una noce di burro.

Aggiungete il riso e soffriggete per pochi minuti con la cipolla, irrorate quindi poco a poco il brodo al quale avrete aggiunto lo zafferano.

Coprite il tutto con un coperchio e aspettate che bolla. Al primo bollore mescolate ancora una volta e spegnete il fuoco, lasciando incoperchiato per 15 minuti esatti. 

A questo punto il risotto è pronto, sollevate il coperchio e aggiungete il parmigiano, sale e pepe, mescolando.

Ponete il riso in un'insalatiera e fate raffreddare. 

Pastella

La pastella è importante perché aiuta a mantenere l’arancina compatta mentre si frigge.

Mescolate le uova alla farina (1 cucchiaio di farina per uovo) e alla fine aggiungete un po’ di acqua tiepida per diluire la pastella e sciogliere eventuali grumi. Aggiungete il sale e poi riempite un altro piatto con abbondante pane grattugiato. Mettetevi accanto una bacinella con acqua fredda dove immergerete le mani ogni tanto per facilitarvi il lavoro di confezionamento delle palle di riso. 

Per fare le arancine bagnatevi le mani con acqua fredda, riempite il palmo di una mano con una cucchiaiata di riso e piegate la mano sino a creare un buco nel riso che riempirete con il ripieno.

Coprite il tutto con altro riso per formare una palla della grandezza di una piccola arancia. Passate quindi l’arancina nella pastella, facendola rotolare ben bene nel piatto e poi passatela nel pangrattato, sempre stringendo stretta l'arancina nel palmo delle mani in modo che venga ben soda.

A questo punto le arancine sono pronte per essere fritte in abbondante olio di semi ben caldo.

Le arancine devono galleggiare nell’olio e potersi rigirare. Non è necessario che l’olio le ricopra interamente, basta che ogni tanto con un cucchiaio le irroriate di olio bollente.

Quando le arancine sono di un bel colore dorato sono pronte, tiratele fuori dall'olio, scolatele e mettetele ad asciugare su carta assorbente.

Quindi servitele ben calde, accompagnate eventualmente da salsa di pomodoro.  


Iscriviti alla nostra newsletter

Per ricevere informazioni su prodotti, promozioni e offerte pensate appositamente per te