• Isola di Favignana

Isola di Favignana

Favignana, l'isola più grande dell'arcipelago delle Egadi, ha da sempre un forte legame con la pesca. Nel 1874 Ignazio Florio acquistò le Egadi impiantandovi tonnare e rafforzando la tradizionale mattanza, rendendo cosi l'arcipelago la più importante zona di produzione di lavorato ittico d'Europa.
Oggi l'attività di pesca e la trasformazione del pescato hanno ceduto il passo al turismo, attratto dalla varietà delle coste e dal mare cristallino.
Il tonno resta in ogni caso il protagonista della tavola nelle sue numerose preparazioni, sottolio, come accompagnamento di paste e cous cous o ancora cucinato arrosto o al forno, ma soprattutto nella sua lavorazione più nobile, la bottarga.

Vedi mappa

PIETRO BEVILACQUA

Una tradizione radicata nel territorio.

Pietro Bevilacqua dal 1991 continua la tradizione del suocero, l'ultimo maestro salatore dell'azienda Florio di Favignana, proprio sull'isola che fu il centro nevralgico della più grande industria ittica del mediterraneo.
Il turismo aveva già soppiantato la pesca e le tonnare ma Pietro decise di scommettere sulla tradizione apprendendo dal suocero i saperi dell'antico mestiere di salatore. L'approvvigionamento della materia prima avviene tramite la pesca di scoglio, con reti di circuizione.
L'Azienda Conservittica Sammartano lavora il tonno in maniera artigianale, seguendo i..

Vai alla pagina del produttore

Un Viaggio nei nostri territori

Clicca il pin e scopri le nostre tenute
loading

Iscriviti alla nostra newsletter

Per ricevere informazioni su prodotti, promozioni e offerte pensate appositamente per te